Esegui il Login o Registrati gratuitamente!
Portale Italiano di Danza  -  Ladanza.org
CLICCA QUI PER LA TUA PUBBLICITA'
CLICCA QUI PER LA TUA PUBBLICITA'
Icon Home > RASSEGNA STAMPA > Incontri con star della danza > ROBERTO BOLLE: "AMICI MEGLIO DEL GF MA I BALLERINI SONO SENZA SPERANZA"
Icon ULTIMI AGGIORNAMENTI...
Ultimo Articolo: Ultimo Link: Ultima Guida: Blog Ultimo Argomento: Ultima News: Ultimo Download inserito:
Icon SITI PARTNER
Icon PAESI CHE VISITANO
usUnited states1120053
itItaly546135
gbUnited kingdom37473
deGermany34790
cnChina26574
frFrance24269
nlNetherlands10403
ruRussian federat5724
euEuropean union3628
plPoland1722
caCanada1718
seSweden1651
zzReserved1545
dkDenmark546
trTurkey500
esSpain449
ilIsrael355
chSwitzerland343
roRomania301
atAustria184
Icon ADV LEFT
4°SPAZIO BANNER
SLIDEBAR LEFT

CLICCA QUI PER LA TUA PUBBLICITA'

ROBERTO BOLLE: "AMICI MEGLIO DEL GF MA I BALLERINI SONO SENZA SPERANZA"
Data 17/01/2009 11:05  Autore leggonline.it  Hits 10487  Lingua Globale
“Programmi come Amici non sono tra i peggiori, è un format che appassiona i giovani che aspirano a diventare attori, cantanti, ballerini. Mille volte meglio Amici che il Grande Fratello o l’Isola dei Famosi. A me non dispiace che esista, però mi piacerebbe che accanto a quel programma, magari nel servizio pubblico, ci fosse spazio anche per la mia danza”. Roberto Bolle, il famoso ballerino che ha conquistato l’Italia portando la danza in luoghi impensabili (Valle dei Templi, Colosseo, Piazza del Plebiscito…) ed è ora pronto a partire alla conquista dell’America, non approva la scuola per talenti della De Filippi: “Non penso che andrei in trasmissione a chiarire questi concetti - ha dichiarato a "Oggi" - è un mondo troppo diverso dal mio. Il mio è quello dove si cresce in teatro, si studia per otto anni… Che potrei dire? Ragazzi mi dispiace, avete vent’anni, dovevate pensarci prima?”. 
BALLA... SUI SOLDI - Lui infatti è subito stato folgorato, sin da giovanissimo, dal sacro spirito (economico) dell’arte: “Avevo il progetto di portare il balletto in piazza come se fosse un evento rock. Accanto a questo, avendo anche una presenza e una fisicità di un certo tipo, ho capito che potevo aprire nuove strade: posare per fotografi di fama, andare in tv, fare pubblicità, diventare testimonial per le maison di moda”. Il successo e la fama gli hanno però subito mostrato il loro lato peggiore: “Esiste la solitudine del numero uno. Io l’ho avvertita subito. Ti senti solo ad affrontare impegni a livello psicologico. Perché è difficile riuscire ad essere sempre il numero uno. Ma devi continuare ad esserlo per chi crede sempre in te e da te si aspetta il massimo. Io, per fortuna sto bene anche da solo: stare da solo mi aiuta, mi concentro meglio”.
I "BOLLERINI"... - A consolarlo della sua solitudine ci pensano i suoi fan, i “Bollerini” (un po’ come le “Cartine”, fan di Marco Carta): “Ci siamo incontrati tante volte, perché mi seguono dappertutto. Con loro si è creato un legame profondo perchè non vedono in me una persona irraggiungibile. Credo che apprezzino il mio personaggio, gli sforzi che ho fatto per arrivare, senza scorciatoie. So di essere un esempio per tanti, è una grande responsabilità. I media di oggi non favoriscono modelli come il mio, ti catapultano in un mondo facile ma fasullo”. 
Icon CERCA NEL PORTALE
Icon CALENDARIO EVENTI
Agosto 2020
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31
Icon PROFILO UTENTE
Ciao Ospite
» IP: 3.236.132.132
Username
Password
Password persa
Registrati

UTENTI REGISTRATI 5 Utente
jessica90 aleks1992 la stanza di danza panzad fcanzi

PERSONE IN LINEA
2

UTENTI ONLINE
0

OSPITI ONLINE
2
01:  United states 3.236.x.x
02:  Unknown 5.188.x.x

» Pagine viste
11206281
» Visitatori
3536783
Icon SLIDESHOW FOTO
Icon ADV RIGHT
6°SPAZIO BANNER
SLIDEBAR RIGHT